Comunicato stampa 38/2017 23.10.2017

La coppia Aghini Cerrai si distingue con la Toyota Celica 205 gt four di Orlando Redolfi vincendo la 5 speciale LA CASA 1 la sesta LE TANE 1 la nona prova del mitico Rally Legend LE TANE 2 classificandosi in tutte le prove del rally dalla seconda tappa sempre in seconda posizione assoluta.

Ovviamente il problema alla centralina verificatosi subito dopo la prima speciale del venerdì ha purtroppo compromesso la lotta per la classifica assoluta del Rally Legend Mytic.

Aghini: “Per quanto riguarda il nostro lavoro devo solo ringraziare voi, Orlando e tutti i ragazzi del team che sono stati fantastici. Purtroppo siamo incappati un po’ nella sfortuna per quanto riguarda la centralina e la rottura del semiasse però, queste sono le gare, a volte è ovvio che oggi viene da dire la macchina è vecchia si rompe, però si rompono anche le macchine nuove! A volte è una questione è fatalità, sfortuna e tutto il resto. Per quanto riguarda i ragazzi sono stati tutti fantastici mi sono trovato subito a mio agio spero di aver lasciato qualcosa di positivo e spero che questa piccola parentesi del Rally Legend possa far si che ci rincontriamo presto su qualche altra gara o qualche altra competizione!”

Vito Piarulli:
Che dire una impresa titanica, ma ripagata dall’immenso successo di questa edizione grazie anche a persone come Orlando e il suo team, amici del Rally Legend, che ancora una volta non si sono fatti pregare per dimostrarlo.

Ottima anche la presenza della seconda Toyota st 205 gt four di Orlando Redolfi nella
Co-Driver Experience, vestita della livrea originale TTE portata al 7° posto assoluto nel Rally di Sanremo del 1994 da Juha Kankkunen e Nicky Grist, campioni del mondo rally l’anno precedente sempre con la Toyota Celica.

In quest’occasione al volante c’era Timo Salonen, e Auriol piloti volanti che hanno fatto la storia del rallysmo mondiale.

IMG_9550
IMG_9555