Comunicato stampa 40/2018 08.10.2018

Nell’Aci Racing week-end conclusosi a Monza questo week-end, Alessandro Nervi (#35) sulla 911 GT4 gestita da Autorlando-Sport ha ipotecato definitivamente il titolo in SuperCUP nella categoria GT1. Il pilota bergamasco in testa alla classifica GT1 si presentava con circa 30 punti di vantaggio sul suo diretto avversario, Cagliani (#42), anch’egli su Porsche (997 CUP) ma la vittoria di sabato ed il secondo posto di domenica gli hanno permesso di chiudere i discorsi nella classe GT1; resta aperto il discorso solo per la seconda posizione in classifica assoluta.

Venerdì si sono svolte le prove libere che hanno visto Alessandro acquisire confidenza con il tracciato sul quale era sceso solo per un paio di test in precedenza e portare il tempo sempre più vicino al muro dei due minuti. Muro che cade nelle prove di qualifica dove Alessandro coglie un tempo di 1′ 59″ 5 prendendosi la quarta posizione assoluta in griglia e la seconda di classe.

Gara 1 al sabato, in programma alle 16:05, vedono una leggera pioggia bagnare il nastro d’asfalto brianzolo, quel tanto che basta per obbligare la Direzione Gara ad esporre il cartello “WET RACE”. Alessandro scatta molto bene dalla quarta piazzola e conduce una gara accorta e senza correre rischi portandosi a casa la prima posizione di classe e la seconda assoluta confermando i progressi mostrati fino ad ora; degna di nota la battaglia avuta dal driver con una Seat Leon TCR nelle prime fasi di gara che lo vedrà protagonista ed uscire vincitore.

Gara 2 scatta alle 11:00 della domenica mattina con un timido sole, Alessandro disputa tutta la gara in quarta posizione dietro al suo diretto avversario, Cagliani, senza però riuscire a portare un attacco deciso. Vista la posizione in gara ma soprattutto lo scenario della classifica sarebbe stato troppo avventato andare a prendersi rischi inutili, Alessandro ha quindi preferito portarsi a casa punti importanti che vanno a mettere un sigillo sulla sua posizione in classifica.

Ormai per Nervi è solo formalità e se i festeggiamenti per il primo posto nella classifica di classe sono già iniziati resta l’ultima gara per sigillare definitivamente la seconda posizione in classifica assoluta. Ottimo e concreto il lavoro del team Autorlando-Sport sempre in grado di dare al pilota una vettura in grado di battagliare con altre auto di classi concorrenti e di non accusare nessuna noia meccanica.

Da segnalare inoltre anche l’ottima prova dell’equipaggio De Ambroggi-Visdomini sulla 997 CUP (#40) gestita da Autorlando-Sport che li vede protagonisti di una seconda posizione in qualifica e con Visdomini che chiude gara 1 in 16° posizione dopo la partenza dalla pit-lane mentre De Ambroggi la domenica chiude gara 2 in seconda posizione assoluta e di classe.

Info e risultati del week-end appena trascorso agli indirizzi:

https://www.trofeosupercup.it

IMG-20181005-WA0007