Comunicato stampa 19/2019 24.06.2019

Il week-end appena conclusosi che vedeva il nostro team, l’Autorlando-Sport, impegnato su tre fronti si chiude con diversi risultati di spicco a conferma del buon lavoro e della strada intrapresa: la prima vittoria ed un terzo posto nella categoria GT4 dell’italiano Sprint per la 718 Cayman GT4 insieme al 4° posto in gara 2 della vettura gemella guidata da Cerati-Chiesa. Sempre ad Imola nella Supercars Series Fondi coglie un terzo posto in gara1 mentre nel Rally della Lana in terra biellese, l’equipaggio Fratti-Verna si “scrolla” la ruggine scalando la classifica fino al 6° posto di classe finale, 40° assoluto.

Ad Imola nel GT Italiano la coppia Ghezzi-Camathias coglie una vittoria in Gara1 che conferma il crescendo del feeling dei due driver con la nuova vettura raccogliendo ciò che fino ad ora è stato seminato portando la coppa più preziosa nel box dando morale e sorrisi a tutta la squadra. Per dovere di cronaca la vittoria è arrivata dopo la penalità, a motori spenti, inflitta alla BMW ma la gara tutta in rimonta fatta dall’equipaggio aveva già assegnato la vittoria “morale” della sessione al duo bianco-blu. In gara due si sale ancora sul podio ma “solo” sul terzo gradino con la vettura gemella (#275), con alla guida Cerati-Chiesa, che a differenza di gara 1 dove aveva chiuso in 6° posizione, chiude al quarto posto, subito dietro i compagni di squadra. I frutti del lavoro di affinamento della vettura per i piloti si vede e la squadra può ora togliersi delle soddisfazioni che sapevamo sarebbero arrivate e che i nostri sostenitori aspettavano.
Il week-end è filato via senza intoppi con solo la pioggia di sabato che ha bagnato entrambe le sessioni di qualifica ma dando la possibilità, sul finire di Q2, di montare le Slick. La (#275) aveva chiuso in 8°(Cerati)/4°(Chiesa) posizione di classe sullo schieramento, mentre la (#276) si era piazzata in 4°/2° con rispettivamente Ghezzi e Camathias.

Sempre ad Imola Giordano Giovannini portava la Supercars Series, serie dedicata alle vetture più veloci del suo parterre di campionati, che ha contornato il GT Italiano per tutto il week-end. Maurizio Fondi ci partecipa risalendo sulla 997 GT3-R vettura che è sempre piaciuta al pilota toscano che nel 2018 l’aveva guidata a Vallelunga nel week-end Peroni di inizio Luglio. Al venerdì si disputano le libere ed anche le qualifiche che vengono chiuse al 6° posto assoluto, 5° di classe. Gara 1 viene chiusa a podio, sul terzo gradino, mentre in Gara 2 non si ripete il medesimo risultato per un soffio dopo la lotta durata tutta la gara con la 488 Challenge di Galante.

Nel terzo appuntamento del team, il Rally della Lana Storico valido anche per il campionato italiano, l’equipaggio Fratti-Verna partecipava con la 911 SC Gr.4 “Vezza”. Il rally si svolgeva completamente tra il sabato pomeriggio e la domenica con le prove in programma tra le 16.00 del sabato e le 13.10 della domenica con l’arrivo della prima vettura previsto alle 14.00 al parco assistenza organizzato nel parcheggio del centro commerciale “Gli Orsi”. Sabato il primo giro delle tre prove in programma, “Baltigati”-“Noveis”-“Romaninadue” viene affrontato dall’equipaggio con gomme intermedie per via della leggera pioggia che cade ma i tempi non soddisfano pienamente il pilota che ad onor di cronaca si trova ad affrontare un rally dopo parecchi anni assenza. Cala la sera e l’asfalto via via sempre più asciutto convince l’equipaggio a passare a gomme da asciutto prima della PS6. La macchina risponde meglio ed anche il feeling tra equipaggio e vettura cresce piano piano. Domenica mattina si parte alle 09.09 per il primo giro delle prove “Valdengo”-“Campore” e soprattutto in quest’ultima, sia al primo che al secondo passaggio, Fratti-Verna portano la vettura nella top 20 assoluta. Un risultato quindi convincente e che mostra progressi infondendo fiducia nell’equipaggio in vista di altri appuntamenti previsti a calendario.

Si chiude qui l’ultimo intenso e soddisfacente week-end di Giugno visto che ora il calendario prevede i prossimi appuntamento a luglio: la salita della Trento-Bondone, il C.E.R. in Ungheria e il GT Sprint al Mugello sono solo alcuni dei prossimi appuntamenti che ci terranno incollati agli schermi a seguire la squadra e le proprie vetture.

Info e risultati qui sotto:
https://it-it.facebook.com/Autorlando/
http://www.acisport.it/it/acisport
http://www.acisport.it/campionati/CIGT/Imola
http://livetimingimola.perugiatiming.com/
https://www.trofeosupercup.it/
http://www.acisport.it/campionati/STORICHE/15%C2%B0-Lana-storico-rally
http://www.rallylanastorico.it/
http://rally.ficr.it/rallyplus/indexweb.asp?g=13&d=1&a=2019&codeq=46
https://www.rallylink.it/home_it.htm